Processo additivo per
deposizione di energia diretta

Programmazione Additiva e di asportazione in un unico flusso di lavoro semplificato

Scopri di più

Additive per Direct Energy Deposition (DED) è disponibile all’interno di ESPRIT, il sistema CAM ad ampio campo di applicazione che offre programmazione, ottimizzazione e simulazione di processi additivi e sottrattivi in un’unica soluzione integrata.

  • Programmazione intergrata con additivo e sottrattivo (asportazione)
  • Flusso di lavoro ottimizzato per macchine ibride o additive  
  • Ciclo con riconoscimento del grezzo residuo per processi additivi e sottrattivi
  • Simulazione completa di processi additivi e sottrattivi

DED 3+2

Questo ciclo DED a 3 assi è utilizzato per le strutture in cui il pezzo può essere orientato in 5 assi, quindi costruito livello per livello utilizzando un processo a 3 assi. Il sovrametallo può essere aggiunto intorno alla struttura per le successive operazioni di finitura utilizzando i tradizionali processi di sottrazione. L’utente può scegliere tra contornitura e contornitura con strategie di riempimento che includono offset, raster e zig-zag per produrre il risultato desiderato.

  • DED 3 assi con posizionamento con 4° e 5° asse
  • Strategie di riempimento per pezzi solidi
  • Aggiunta di grezzo per lavorazione di finitura in asportazione 

DED 4-axis

Il DED rotativo ha le stesse capacità di 3+2 con l’aggiunta di consentire la deposizione mentre si ruota contemporaneamente il pezzo intorno a un asse. Le traiettorie per la struttura sono formate da offset circolari che utilizzano una slice speciale per costruire la feature, livello per livello.

  • Comprende capacità 3+2 più
  • Rotazioni in 4°asse simultanei 
  • Traiettorie circolari con uno slicer specializzato per costruire le feature, livello per livello

DED 5-Axis

Il DED a 5 assi è usato quando la parte deve essere inclinata dinamicamente durante l’aggiunta di materiale. Il ciclo calcolerà automaticamente i movimenti simultanei a 5 assi per inclinare correttamente la testa ogni volta che è necessario per la corretta deposizione del materiale, consentendo un processo di costruzione simultanea a 5 assi che può includere la temporizzazione per l’eventuale raffreddamento richiesto.

  • Temporizzazione opzionale per il raffreddamento

Machine-Aware Direct Energy Deposition​

ESPRIT fornisce un flusso di lavoro naturale per la programmazione di macchine di tipo Direct Energy Deposition. Le macchine possono essere macchine additive dedicate o macchine additive ibride che eseguono anche lavorazioni sottrattive tradizionali.

Utilizzando il concetto di Machine-Aware di ESPRIT, viene utilizzato un digital twin (gemello digitale) della macchina utensile per programmare, ottimizzare e simulare processi di produzione additivi e sottrattivi. Dalle grandi macchine a portale ai torni a fantina mobile per parti piccole, ESPRIT supporta ogni possibile configurazione di macchina utensile CNC, coprendo una gamma completa di esigenze di mercato, dal medicale all’aerospaziale e oltre.

All’interno di ESPRIT, un ciclo additivo viene creato e trattato come tutti gli altri cicli di lavorazione, che possono essere combinati in qualsiasi ordine e in qualsiasi momento. Il generatore automatico di collegamenti fornisce un posizionamento efficiente e sicuro tra le operazioni additive, di taglio e non di taglio, i cambi utensile e la movimentazione parti, che sono ottimizzate per la macchina utensile e l’impostazione delle parti.

Sia i movimenti di posizionamento dei collegamenti che i cicli additivi e sottrattivi prendono in considerazione il grezzo rimanente, incluso il grezzo aggiunto dai processi additivi, in modo che tutti i movimenti siano privi di collisioni e ottimizzati per il tempo di ciclo. Nel frattempo, la simulazione mostra esattamente ciò che accadrà sulla macchina utensile, con un’anteprima dell’intero processo di lavorazione. Il vantaggio dell’additivo Le macchine additive e ibride aprono nuove possibilità di produzione. La riparazione delle parti, il risparmio di peso, le parti cave e le nuove forme che non sono facilmente realizzabili con i tradizionali processi di produzione sottrattiva sono realizzati con la produzione additiva.

Il grezzo prossimo alla forma finale consente di risparmiare sui tempi di produzione e sulle spese dovute alle dimensioni di grezzo personalizzate. Si tratta di una caratteristica particolarmente utile per i materiali costosi con tempi di produzione più lunghi, come le parti in titanio dell’industria aerospaziale.

  • Sistema CAM ad ampio campo di applicazione
  • Per qualsiasi classe di macchine a controllo numerico, da quelle a portale a quelle a fantina mobile
  • Programmazione additiva e sottrattiva fianco a fianco 
  • Flusso di lavoro naturale per macchine additive ibride o dedicate
  • Cicli sensibili al grezzo per le modalità sia additive che sottrattive 
  • Simulazione completa di processi sia additivi che sottrattivi

 

Specifiche per la Deposizione Diretta di Metalli

  • Traiettorie specializzate per processi additivi
  • Traiettorie avanzate e complete per i processi sottrattivi
  • Programmazione multitasking, multifunzione, sincronizzata 3+2 e 5 assi 
  • Simulazione, verifica dei processi additivi e sottrattive 
  • Postprocessor Universale per ogni macchina utensile 
  • Integrazione nativa nel flusso di lavoro ESPRIT

Contattaci

Parla con il nostro team di esperti per scoprire come ESPRIT ti aiuterà a ridurre i tempi di ciclo e ad aumentare l'utilizzo della macchina, risparmiando tempo e denaro.

Inizia

Utilizziamo i cookie per offrirti una migliore esperienza di navigazione, analizzare il traffico del sito e personalizzare i contenuti. Leggi come utilizziamo i cookie e come puoi controllarli facendo clic qui.

Se continui a utilizzare questo sito, acconsenti al nostro utilizzo dei cookie.